Menu

 

 

IllustrART: il fibrato pastello e le silhouette acriliche della 3am

  • Pubblicato in Focus

Nuova puntata di IllustrART, questa volta dedicata ad una giovane illustratrice, fumettista e grafica italiana, Margherita Tramutoli in arte La 3am, da diversi anni sulla scena nostrana con un grande numero di pubblicazioni alle spalle, prevalentemente per case editrici indipendenti e in collaborazioni con altri artisti come per Passenger Press o Squame.

Nata a Potenza nel 1984 e attualmente residente a Livorno, laureata in Relazioni Internazionali e diplomata in Fumetto e Colorazione Digitale, lavora da tempo per la cooperazione internazionale, per ONG e Unesco in particolare, oltre ad aver realizzato storie per diverse antologie pubblicate da Cortocomix, NPE, Edizioni Erasmo, Elliott, Officine Libra, Licaoni Production e le già citate Passenger e Squame. Per Barta Edizioni ha realizzato le tavole di una storia a fumetti scritta da Tuono Pettinato per l'antologia Bandierine - Tutta una storia di Resistenze. Nel corso della sua carriera ha lavorato anche per l'animazione e realizzato copertine per numerosi romanzi. All'Arf! è stato presentato in anteprima il suo primo libro per Kleiner Flug, basato su Il Libro della Giungla.

tram1

E sono proprio le numerose illustrazioni postate in rete relative a quest'ultimo progetto che ci hanno folgorato, ed è da qui che vogliamo partire per parlarvi dello stile mutevole e splendidamente unico di questa illustratrice.
La padronanza di diverse tecniche artistiche è evidente, ma è soprattutto con pastelli e acrilici che emerge l'unicità e la forza dei suoi lavori. Con i primi le figure prendono vita con nervature di pigmenti colorati, un fibrato agile e liquido, con solchi che marcano l'esistenza di quelle forme incredibili, quasi aliene, senza mai trasmettere un senso di tecnicismo o di freddezza. Ne emerge anzi un calore fluido, di grande impatto visivo ed emotivo, rafforzato da un gusto eccezionale per la composizione dell'illustrazione, sempre ragionata e meticolosamente studiata, oltre che notevolmente originale ed entusiasmante, che viene ancora di più esaltato nella produzione ad acrilico, in cui lavora spesso e volentieri di silhouette. Esempi lampanti di entrambe le categorie sono i seguenti, ma se ne potrebbero trovare tantissimi altri, alcuni dei quali nella nostra gallery in basso.

 

tram2

Creazioni che giocano tra primi e secondi piani unicamente variando i contrasti cromatici, reinventando le ombre con colori spesso folli e irrealistici ma non per questo stonati. Non c'è nulla fuori posto, tutto trova la sua collocazione naturale senza forzature. La 3am rinuncia ad un realismo d'immagine per creare forme nuove ed essenziali, icastiche, sottraendo invece di aggiungere, riducendo gli spigoli, le intersezioni delle linee, condensando il tratto per creare un'omogeneità spinta ed astratta, infondendo una dolcezza innaturale e per questo sublime.

Nella gallery in basso trovate lavori realizzati con entrambe le tecniche, che dimostrano in maniera lampante quanto qualunque mezzo si pieghi, dopo un periodo di studio e dedizione atti a padroneggiarlo, all'innata eccellenza artistica della 3am.
Potete seguire i lavori dell'artista sul suo sito ufficiale, sulla sua pagina Facebook, su Instagram, in cui trovate anche moltissime altre illustrazioni non a pastello, o guardare alcuni vecchi lavori sull'ormai dismesso blog.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.