Menu

 

 

Drawing Fashion: le "glamorous ladies in beautiful clothes" di Kenneth Paul Block

  • Pubblicato in Focus

Dopo la ripresa a ritmo mensile delle nostre due rubriche dedicate al fumetto e all'illustrazione IllustrART e Portfolio, parte oggi Drawing Fashion, approfondimento incentrato sul contributo artistico di fenomenali illustratori e disegnatori al mondo della moda, sia i cosiddetti fashion illustrator che i fashion designer dalle cui idee nascono capi d'abbigliamento meravigliosi, l'haute couture più sensazionale, nuove tendenze e, perchè no, anche rivoluzioni socioculturali non trascurabili.

Il mondo della moda è da sempre stato strettamente legato all'arte, in uno scambio reciproco e osmotico di cui si potrebbe parlare moltissimo. In questa nuova rubrica vi presenteremo illustratori di moda famosi e seminali, ma anche talenti poco noti perchè nascosti nel dietro le quinte di un processo creativo enorme e ramificato.

block1

E partiamo proprio con un artista d'eccezione, Kenneth Paul Block, uno dei principali fashion illustrator del XX secolo, recentemente scomparso nel 2009 a 84 anni. Una carriera quarantennale spesa al servizio della moda e di alcune delle case più famose del panorama mondiale. Partiamo da lui anche perchè il titolo di questa rubrica deriva proprio da un libro monografico a lui dedicato, Drawing Fashion: The Art of Kenneth Paul Block.

Nato nel 1924, il suo lavoro ha contribuito su Women's Wear Daily a catturare con i suoi disegni l'outfit del dopoguerra, avvicinando le donne alla moda, ampliandola al di fuori dell'alta società e dei salotti bene a cui era principalmente relegata, nel periodo di sviluppo del pret-a-porter. La sua capacità di racchiudere su carta l'eleganza dei vestiti e del portamento delle modelle e di splendide donne come Babe Paley e Jackie Kennedy, quelle "glamorous ladies in beautiful clothes" che ha sempre desiderato disegnare, lo hanno reso uno dei più influenti e apprezzati illustratori del circuito della couture.
"Gesture to me is everything in fashion", era solito dire, relativamente all'importanza dei gesti, delle movenze e dell'eleganza innata, in un periodo in cui la fotografia stava sempre più prendendo piede sui giornali di moda, a scapito dell'illustrazione tradizionale.

block2

Block ha lavorato per case di moda come Yves Saint Laurent, Pierre Cardin, Coco Chanel, che prese a modello molti sketch di Block per diverse collezioni, James Galanos, Givenchy, Pauline Trigère, Bill Blass e Halston, solo per citarne alcune.

Nella gallery in basso trovate alcuni sketch, acquerelli e lavori di Kenneth Paul Block.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.