Menu

 

 

 

np6-6-28

Drawing Fashion: la moda nell'essenzialità stilistica di David Downtown

  • Pubblicato in Focus

L'ultima puntata di Drawing Fashion prima della pausa estiva la dedichiamo a un fashion designer contemporaneo di altissima caratura, un artista finissimo di grande impatto visivo e dallo stile sorprendentemente essenziale ma al contempo evocativo come pochi altri. Parliamo di David Downtown, classe 1959, inglese, professore invitato alla London College of Fashion nonché uno dei più illustri personaggi del settore, al lavoro prevalentemente per Vogue.

fdws26

Nei suoi lavori l'artista cattura l'essenziale dell'abito, della figura umana che lo indossa, e lo trasporta su carta con pochissimi gesti, segni minimali e contati. Pochi tratti e un grandissimo senso scenico e compositivo: le pose, i punti focali, le strutture, le anatomie e le dinamiche sono pesate con cura e sviluppate con grazia sublime. La colorazione poi, spesso ad acquerello, gioca con le passate di colore e l'addensamento di pigmenti per creare volumi e luci con eleganza e maestria, come potete osservare nell'immagine seguente, che mostra una delle sue illustrazioni più famose.

01

Potete osservare alcuni disegni di questo maestro nella galleria sottostante, mentre potete seguire il sito ufficiale e Instagram per altri lavori.

Leggi tutto...

Drawing Fashion: il Vogue espressionista di René Bouché

  • Pubblicato in Focus

Nell'odierna puntata di Drawing Fashion andiamo indietro nel tempo di diverse decine di anni. Andiamo negli anni della Seconda Guerra Mondiale, quando un giovane René Bouché, pittore dalle forti influenze espressionistiche che dipingerà successivamente ritratti di personaggi cruciali del XX secolo, tra cui Georges Braque, Willem de Kooning, Truman Capote, Wystan Hugh Auden, Aldous Huxley e la famiglia Kennedy, comincia il suo lavoro per Vogue nel 1938.

Le copertine della rivista così come i servizi di haute couture da lui realizzati hanno fatto la storia di uno dei periodi d'oro della moda negli anni '50. Potete vedere nella gallery in basso come l'artista in questione non solo riesca a catturare dei momenti molto sfuggenti, evanescenti, ma al contempo a immortalare una bellezza senza età di modelle e capi d'abbigliamento, magari estremamente semplificati, ma tali da rendere la composizione indelebile.

vogue-01

Oltre al lavoro su Vogue e alla produzione artistica pittorica, i suoi lavori coprirono aspetti diversissimi, dalle corse dei cavalli di Dublino ai costumi delle geishe giapponesi, per sfociare anche nella pubblicità per Nestlé, Saks Fifth Avenue e Elizabeth Arden, oltre che abbellire le copertine del Time.

Lettura consigliata su Vogue contenente alcuni lavori dell'artista è il Fashion Drawing in Vogue di William Packer.

Leggi tutto...

Drawing Fashion: le "glamorous ladies in beautiful clothes" di Kenneth Paul Block

  • Pubblicato in Focus

Dopo la ripresa a ritmo mensile delle nostre due rubriche dedicate al fumetto e all'illustrazione IllustrART e Portfolio, parte oggi Drawing Fashion, approfondimento incentrato sul contributo artistico di fenomenali illustratori e disegnatori al mondo della moda, sia i cosiddetti fashion illustrator che i fashion designer dalle cui idee nascono capi d'abbigliamento meravigliosi, l'haute couture più sensazionale, nuove tendenze e, perchè no, anche rivoluzioni socioculturali non trascurabili.

Il mondo della moda è da sempre stato strettamente legato all'arte, in uno scambio reciproco e osmotico di cui si potrebbe parlare moltissimo. In questa nuova rubrica vi presenteremo illustratori di moda famosi e seminali, ma anche talenti poco noti perchè nascosti nel dietro le quinte di un processo creativo enorme e ramificato.

block1

E partiamo proprio con un artista d'eccezione, Kenneth Paul Block, uno dei principali fashion illustrator del XX secolo, recentemente scomparso nel 2009 a 84 anni. Una carriera quarantennale spesa al servizio della moda e di alcune delle case più famose del panorama mondiale. Partiamo da lui anche perchè il titolo di questa rubrica deriva proprio da un libro monografico a lui dedicato, Drawing Fashion: The Art of Kenneth Paul Block.

Nato nel 1924, il suo lavoro ha contribuito su Women's Wear Daily a catturare con i suoi disegni l'outfit del dopoguerra, avvicinando le donne alla moda, ampliandola al di fuori dell'alta società e dei salotti bene a cui era principalmente relegata, nel periodo di sviluppo del pret-a-porter. La sua capacità di racchiudere su carta l'eleganza dei vestiti e del portamento delle modelle e di splendide donne come Babe Paley e Jackie Kennedy, quelle "glamorous ladies in beautiful clothes" che ha sempre desiderato disegnare, lo hanno reso uno dei più influenti e apprezzati illustratori del circuito della couture.
"Gesture to me is everything in fashion", era solito dire, relativamente all'importanza dei gesti, delle movenze e dell'eleganza innata, in un periodo in cui la fotografia stava sempre più prendendo piede sui giornali di moda, a scapito dell'illustrazione tradizionale.

block2

Block ha lavorato per case di moda come Yves Saint Laurent, Pierre Cardin, Coco Chanel, che prese a modello molti sketch di Block per diverse collezioni, James Galanos, Givenchy, Pauline Trigère, Bill Blass e Halston, solo per citarne alcune.

Nella gallery in basso trovate alcuni sketch, acquerelli e lavori di Kenneth Paul Block.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.