Menu

 

 

 

SDCC17: novità sul Batgirl di Joss Whedon, sul film di Flash, su Wonder Woman 2 e sulla questione Ben Affleck-Batman

  • Pubblicato in Screen

Durante il San Diego Comic-Con la Warner Bros. ha fornito maggiori dettagli sulle prossime pellicole in arrivo, che passano come sempre dalle parole di Geoff Johns, a capo degli studio per gli adattamento cinematografici di proprietà DC Comics.
Tra le novità più interessanti segnaliamo l'annuncio dell'inizio delle riprese del Batgirl di Joss Whedon, prevista per l'ano prossimo, il 2018.

“In Batman c'è molto più che solamente Batman. È passato troppo tempo da quando abbiamo visto un'espansione di quell'universo. Faremo Batgirl con Joss Whedon e sarà super entusiasmante, le riprese cominceranno l'anno prossimo. Ma questo è solo l'inizio. Vogliamo esplorare l'universo di Batman in lungo e in largo”, ha dichiarato Johns a IGN.

È arrivata anche una interessante chiarifica sulla nuova questione Batman-Ben Affleck, di cui vi abbiamo parlato qui. Sembrerebbe che Ben Affleck non abbia alcuna intenzione di rinunciare presto al ruolo, e infatti dichiara:

“Voglio essere chiaro. Batman è una figata incredibile. Sono entusiasta di interpretare questo ruolo”, e ha aggiunto che si rimette pienamente nelle mani del regista Matt Reeves per la prossima pellicola.

Per quanto riguarda Wonder Woman 2, Johns ha dichiarato di essere al lavoro alla sceneggiatura su input della stessa regista Patty Jenkins. Di Flash invece, durante il panel della Warner, è stato mostrato un logo del film con un riferimento al Flashpoint, che potrebbe suggerire qualcosa sulla trama della pellicola, di cui ancora non si sa nulla.

Leggi tutto...

SDCC17: la DC lancia la serie Batman: The Signal

  • Pubblicato in News

Duke Thomas avrà una serie tutta sua intitolata Batman: The Signal. Scott Snyer scriverà la testata insieme a Tony Patrick, un alunno dello scrittore al DC Writer's Workshop.

Snyder ha dichiarato che The Signal si differenzierà da Batman perché sarà l'eroe diurno di Gotham.

Al momento non è stato annunciato un disegnatore per Batman: The Signal.

(Via Newsarama)

Leggi tutto...

SDCC17: Dark Nights: Metal, Scott Snyder ne riassume la trama. Ecco 6 dei 7 Batman malvagi

  • Pubblicato in News

Poco più di un mese fa vi avevamo annunciato le date di uscita e i team creativi, oltre alle cover, degli one-shot relativi alle sette versioni malvagie di Batman che scaturiranno dal Multiverso Oscuro in Dark Nights: Metal.

Adesso la DC ha diffuso, via Newsarama, un'immagine che raffigura 6 delle 7 incarnazioni malvagie del Cavaliere Oscuro: ognuna di esse costituisce una sorta di ibrido malevolo tra Batman e alcuni eroi come Flash (The Red Death, in uscita il 20 settembre), Cyborg (The Murder Machine, 27 settembre), Green Lantern (The Dawnbreaker, 4 ottobre), Aquaman (The Drowned, 18 ottobre), Wonder Woman (The Merciless, 25 ottobre) e un supervillain come Doomsday (The Devastator, 1 novembre).
All'appello manca la settima, The Batman Who Laughs (Batman che ride), di cui ancora non è stato reso noto il team creativo. Non è tuttavia difficile intuire a chi somiglierà questa versione corrotta di Batman, il cui one-shot uscirà, per ultimo, il 15 novembre prossimo.

MTUwMDY2MDM1OA

I 7 Batman malvagi daranno luogo inoltre a crossover con Teen Titans #12 del 13 settembre, Nightwing #29 del 20 settembre e Suicide Squad #26 del 27 settembre, nel tie-in Gotham Resistance.

Durante una breve intervista con il canale YouTube di DC Entertainment, Scott Snyder ha rivelato, in sintesi, quale sarà la trama di Dark Nights: Metal e come l'arrivo dei 7 Batman malvagi sia solo la prima ondata dell'invasione proveniente dal Dark Multiverse.
La Justice League, venuta a conoscenza della minaccia proveniente dal Multiverso Oscuro, si mette alla ricerca del metallo NTH, il più raro dell'universo, l'unico materiale che può consentire loro di sconfiggere le forze in arrivo dall'Oscurità.

Leggi tutto...

La Warner sta pensando di sostituire Ben Affleck come Batman?

  • Pubblicato in Screen

Sembra non trovare pace il film di Batman che la Warner ha in cantiere. Come sappiamo, dopo l'abbandono di Ben Affleck dalla regia della pellicola, sembrava sicuro che l'attore sarebbe rimasto comunque a bordo nel ruolo del Cavaliere Oscuro, anche per sua stessa ammissione e considerando le rassicurazioni della casa di produzione. La scorsa settimana, però, vi avevamo riportato che l'attuale regista del film, ovvero Matt Reeves ha scartato la precedente sceneggiatura di Affleck a favore di una nuova e diversa.

Ora, lo stesso THR che aveva già dato la precedente notizia, riporta che la Warner starebbe pensando di sostituire Affleck nel prossimo futuro con un altro attore, magari più giovane e adatto alla nuova direzione a lungo termine. Affleck, infatti, compirà 45 anni ad agosto e potrebbe superare i 50 anni nella trilogia prevista sul personaggio. La Warner, dunque, starebbe pensando al futuro di Batman e a un modo di affrontare questo cambiamento in maniera delicata in uno deli prossimi film. Stando alla fonte, ci sarà il cambiamento anche se non è stato ancora stabilito quando. Probabile che questo possa avvenire in concomitanza col prossimo film.

Attendiamo nuovi sviluppi della vicenda, ricordando che rivedremo Affleck Come Batman nel film della Justice League in uscita il 10 novembre.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.