Menu

 

 

Weekly CUS #7: le 7 news della settimana

Settimo appuntamento con Weekly CUS, la rubrica domenicale che riepiloga le 7 notizie principali della settimana trascorsa. Vediamo, dunque, nel dettaglio quali sono a nostro giudizio le più interessanti news fra quelle che vi abbiamo riportato.

7) X-Men: Red: jeacj Grey (quella adulta) è tornata ed è qui per restare. La Marvel ha annunciato in un video, infatti, una nuova serie dal titolo X-Men: Red che vede un team di mutanti guidati proprio dalla rossa Jean. Non si conoscono i membri di gruppo, ma sappiamo che la testata, in uscita a febbraio, sarà scritta da Tom Taylor e disegnata da Mahmud Asrar.
Per leggere la news completa, clicca qui.

6) Dragonero: Nella settimana in cui è uscito in edicola il numero 54 della serie regola, che presenta il prologo all'attesa saga delle Regine Nere, Dragonero si presenta in edicola con la sua versione "Young". Dragonero Adventures #1, rivolto ai giovani, l'abbiamo recensito qui. A Lucca, intanto, è uscito il volume Senzanima, che anticipa la serie "matura" che uscirà fra un anno, come chiarito da Stefano Vietti. 12 albi da 64 pagine a colori, il cui primo riproporrà la storia già uscita in volume. Insomma, in attesa delle serie animata, il mondo di Dragonero si espande sempre di più.

5) Nuovo successo per Lucca Comics & Games: Anche se con qualche biglietto in meno rispetto alla scorso anno, anche l'edizione 2017 di Lucca Comics & Games è stata un successo. 240mila biglietti venduti in 5 giorni. Una manifestazione, ormai, consolidata in cui il fumetto rappresenta una parte (consistente) di un evento che abbraccia anche cinema, serie tv, e videogame. Annunciate, inoltre, le date per l'edizione 2018: 31 ottobre - 4 novembre. Segnatele sul calendario.
Per leggere la news completa, clicca qui.

4) The Magic Order: Come noto, Netflix ha acquistato il Millarworld e l'ha fatto non solo per produrre film e serie tv ma anche fumetti. E così, ecco che è stata annunciata la prima serie dopo l'accordo: The Magic Order. Mark Millar, affiancato da Olivier Coipel, si domanda dunque: in un mondo in cui nessuno ha mai visto un mostro, cosa potrà accadere se una di queste creature comparisse? Un gruppo di maghi, che di nascosto ha da sempre agito per proteggerci, dovrà scontrarsi con l’essere più potente fino ad ora incontrato.
The Magic Order è prevista per la primavera del 2018.
Per leggere la news completa, clicca qui.

mo cover 1

3) Che la forza sia con noi!: Che la Disney non avesse comperato per 4 miliardi Star Wars per farci una trilogia e qualche spin-off era chiaro, così come era scontato che la saga avrebbe avuto anche un episodio X, XI e XII, però l'annuncio ufficiale è comunque una di quelle cose che non possono che rallegrare i cuori dei fan. Una nuova trilogia sviluppata da Rian Johnson, regista di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, e scritta Ram Bergman già da sola può essere considerata un'epifania, ma aggiungerci una serie live-action (che arriverà sulla nuova piattaforma streaming della Disney) è sicuramente un'overdose per molti. Il problema è: non si rischia di esagerare? Sapete come si dice, il troppo stroppia. Solo il tempo ce lo dirà.
Per leggere la news completa, clicca qui.

2) La Disney vuole comprare la Fox: Se la news non è al primo posto è solo perché parliamo di un affare non concluso. Forse non si troverà mai un accordo, ma che ci sia stata una trattativa da parte della Disney per comprare la Fox è una notizia senza precedenti. Specie se consideriamo la rivalità fra le due società. Al momento la trattativa è ferma, ma potrebbe riprendere da un momento all'altro, così come potrebbe essersi conclusa per sempre. Ad ogni modo, se ora la Disney è leader nel settore intrattenimento, pensate cosa diventerebbe dopo l'acquisizione della Fox. Per qualcuno, forse, è un po' troppo. La Disney sembra non avere ormai limiti...
Per leggere la news completa, clicca qui.

1) Bendis alla DC: Poche storie, la notizia di Brian Michael Bendis alla DC Comics è un qualcosa di epocale. Bendis è stato per quasi 20 anni lo sceneggiatore simbolo della Marvel, ha lanciato la linea Ultimate, rilanciato i Vendicatori, creato personaggi come Jessica Jones e Miles Morales, ha scritto qualsiasi serie e tracciato le linee del MCU ideando i maggiori eventi degli ultimi anni. Nell'ultimo periodo, Bendis ha alternato ottime prove a qualcuna sottotono, che il suo arrivo alla DC sia dovuto anche alla ricerca di nuovi stimoli creativi? Forse per la Marvel ha dato quello che doveva. Certo, sicuramente anche un bel gruzzoletto di dollari è fra le motivazioni che lo hanno spinto al suo cambio di casacca. La domanda che tutti ora si pongono è: cosa farà Bendis alla DC? Possiamo fare mille ipotesi qui, magari ne riparliamo, di certo avrà i riflettori puntati su di lui e siamo curiosi di scoprire e leggere i suoi nuovi lavori.
Per leggere la news completa, clicca qui.
Qui, invece, trovate le dichiarazioni della Marvel e di Joe Quesada.

Per questa settimana è tutto. Potete trovare tutte le news pubblicate sul sito sfogliando le categorie in alto.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.