Menu

 

 

Weekly CUS #2: le 7 news della settimana

Secondo appuntamento con Weekly CUS, la rubrica che riepiloga le 7 notizie principali della settimana appena trascorsa. Ecco, dunque, un recap ragionato su quanto successo.

7) Aumento prezzo Panini: Aumenti di prezzo nel mondo dell'editoria, e dunque dei fumetti, sono purtroppo costanti e inevitabili. Naturalmente fa sempre rumore quando un grosso editore, vedi il caso di Panini Comics, aumenti il costo degli albi, anche se di pochi centesimi e a distanza di anni. Le reazioni dei lettori sono state le più disparate, come capita in questi casi, tuttavia è da elogiare la casa editrice per la dettagliata nota diffusa da Marco Lupoi, che potete leggere nella news completa che abbiamo riportato un paio di giorni fa.

6) I Fantastici 2 (su 4): I Fantastici Quattro stanno per tornare? Forse, di sicuro qualcuno è sulle loro tracce. E no, non parliamo solo dei lettori, ma di Johnny e Ben, i due membri dello storico team, che vogliono capire cosa è successo a Reed, Sue, Franklin e Val. Noi, a differenza loro, lo sappiamo dalla lettura dell'ultimo albo di Secret Wars. Se Marvel Two-in-One di Chip Zdarsky e Jim Cheung sarà dunque un preludio alla nuova serie dei F4 non lo sappiamo, intanto possiamo goderci i Fantastici 2. Meglio di niente, no?
Trovate la news completa qui.

5) Il nuovo Hellboy: I fan di tutto il mondo ci speravano da tempo in un terzo film di Hellboy al cinema, ma che fosse la prosecuzione dei capitoli ormai cult di Guillermo del Toro con protagonista Ron Perlman. Invece, il fumetto di Mike Mignola avrà un reboot diretto da Neil Marshall. Questa settimana abbiamo potuto dare un primo sguardo al personaggio, interpretato per l'occasione da David Harbour, e bisogna dire che ci ha convinti. È stata, inoltre, annunciata la data di uscita del film fissata per l'11 gennaio 2019.
Trovate la news completa qui.

21731625 1587229197994904 4463443705998808256 o

4) Wonder Woman 2: Patty Jenkins torna a dirigere Wonder Woman nel sequel del film che ha incassato la bellezza di 816 milioni in tutto il mondo. Un successo sopra le aspettative e che è stato salutato come una sorta di "girl power", anzi un "woman power", eppure il rinnovo della Jenkins è arrivato forse con un po' troppo ritardo... Ad ogni modo, regista confermata anche come autrice dello script insieme a Geoff Johns e a Dave Callaham (Godzilla - 2014). La pellicola, ricordiamo, uscirà il 13 dicembre 2019.
Trovate la news completa qui.

3) Star Wars: Episodio IX: Dopo il licenziamento di Colin Trevorrow, la Lucasfilm ha scelto JJ Abrams come regista di Star Wars: Episodio IX dopo che Rian Johnson aveva declinato l'invito. Abrams ha già diretto Il Risveglio della Forza, che ha rilanciato il franchise nel 2015 e che con i suoi 2,6 miliardi di dollari è il terzo film col maggiore incasso nella storia del cinema dopo Avatar e Titanic di James Cameron. Intanto, la data di uscita di Episodio IX è slittata dal 24 maggio al 20 dicembre del 2019.

2) Len Wein: Quando parliamo di grandi autori ricorrono ciclici gli stessi nomi scordandoci spesso personaggi altrettanto fondamentali ma meno celebrati. Di sicuro Len Wein non era un nome sulla bocca di tutti, ma un autore che ha creato personaggi quali Wolverine e Swamp Thing, rilanciato gli X-Men con il seminale Giant Size X-Men #1, dando i natali a Nightcrawler, Tempesta, Colosso e Thunderbird, supervisionato opere come Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons, sicuramente è degno di nota e rispetto. Non a caso gli è stato conferito il The Will Eisner Award Hall of Fame nel 2008. Addio Wein, grazie di tutto.
Trovate la news completa qui.

Addio a Len Wein, creatore di Wolverine e Swamp Thing

1) La nuova Coconino di Ratigher: L'addio di Igort alla Coconino e l'arrivo di Ratigher al suo posto, è sicuramente uno degli eventi editoriali più importanti del fumetto italiano nel 2017. Questo perché ha portato alla nascita di due realtà di fatto nuove e distinte: la Oblomov Edizioni di Igort, che proprio in questi giorni sta portando in libreria i primi titoli, e che rappresenta la prosecuzione ideale della "vecchia Coconino". Dal canto suo, Ratigher ha annunciato lo scorso venerdì quelle che sono le novità della nuovo Coconino, che prende direzioni del tutto inedite. Di certo, noi lettori ne vedremo delle belle.

Per questa settimana è tutto. Potete trovare tutte le news pubblicate sul sito sfogliando le categorie in alto.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.