Menu

 

 

Drawing Fashion: il Vogue espressionista di René Bouché

Nell'odierna puntata di Drawing Fashion andiamo indietro nel tempo di diverse decine di anni. Andiamo negli anni della Seconda Guerra Mondiale, quando un giovane René Bouché, pittore dalle forti influenze espressionistiche che dipingerà successivamente ritratti di personaggi cruciali del XX secolo, tra cui Georges Braque, Willem de Kooning, Truman Capote, Wystan Hugh Auden, Aldous Huxley e la famiglia Kennedy, comincia il suo lavoro per Vogue nel 1938.

Le copertine della rivista così come i servizi di haute couture da lui realizzati hanno fatto la storia di uno dei periodi d'oro della moda negli anni '50. Potete vedere nella gallery in basso come l'artista in questione non solo riesca a catturare dei momenti molto sfuggenti, evanescenti, ma al contempo a immortalare una bellezza senza età di modelle e capi d'abbigliamento, magari estremamente semplificati, ma tali da rendere la composizione indelebile.

vogue-01

Oltre al lavoro su Vogue e alla produzione artistica pittorica, i suoi lavori coprirono aspetti diversissimi, dalle corse dei cavalli di Dublino ai costumi delle geishe giapponesi, per sfociare anche nella pubblicità per Nestlé, Saks Fifth Avenue e Elizabeth Arden, oltre che abbellire le copertine del Time.

Lettura consigliata su Vogue contenente alcuni lavori dell'artista è il Fashion Drawing in Vogue di William Packer.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.