Menu

 

 

 

coconino25-big

IllustrART: l'armonica sinuosità stilistica di Silvia Vanni

Ritorna IllustrART dopo la pausa lucchese, in cui abbiamo avuto il piacere di incontrare Silvia Vanni, in arte Fantafumino, una giovane artista italiana, attualmente al lavoro su Salomè per Kleiner Flug, sui testi di Emilia Cinzia Perri, di cui vi abbiamo parlato in questa intervista, che ha partecipato anche alla raccolta antologica Grimorio, di cui vi abbiamo parlato a lungo.

Silvia Vanni, 27 anni, da sempre appassionata al fumetto e al disegno, ha studiato a lungo la Nona Arte, e nel 2013 ha vinto il Lucca Project Contest, che le è valso la pubblicazione del suo primo fumetto, La città dei cuori innocenti, per Edizioni BD.

Sfogliano le pagine della sua ultima opera, così come dando un'occhiata ai suoi lavori disponibili in rete, siamo rimasti affascinati dalla morbidezza e dall'armonicità del tratto, che rifugge qualunque impianto tecnico-accademico, semplificando fortemente le forme e creando uno stile dolce, lontano dal realismo e dal rigore anatomico, raccordando e smussando quanto più possibile ogni linea. Uno stile semplice ma per nulla scontato, essenziale e sinuoso, accordato magnificamente a palette cromatiche tenui, con una colorazione piatta a campiture piene. Nei lavori digitali troviamo una grande variazione di composizione e sperimentazione di diverse soluzioni visive. Di seguito abbiamo raccolto una piccola gallery dei suoi lavori, che potete trovare sul profilo Deviant Art, o su Facebook, Instagram e Tumblr.
L'artista è anche disponibile a realizzare commission digitali e potete informarvi meglio al seguente indirizzo.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.