Menu

 

 

 

nintendo-sw

Portfolio: Massimo Carnevale, un artista da copertina

Romano, classe 1967, Massimo Carnevale esordisce nel mondo del fumetto nel 1987 entrando, successivamente nella scuderia Eura Editoriale. Ed è qui che il suo nome inizia a diventare celebre, in particolare grazie alla realizzazione delle copertine per Dago, Martin Hel e, sopratutto, John Doe. Pur realizzando tavole di estrema bellezza, basti pensare al suo lavoro per l'albo di Dylan Dog Mater Morbi scritto da Roberto Recchioni, Carnevale è noto principalmente per le sue cover pittoriche, la sua abilità di scegliere e rappresentare il momento più giusto e iconico da far risaltare in prima pagina. Non per nulla ha vinto numerosi Comicus Prize come miglior copertinista.

La sua abilità è presto notata anche all'estero, dove realizzerà cover per serie Vertigo quali Y The Last Man e Northlanders, per poi lavorare per la Dark Horse su serie come Conan The Barbarian e molte altre.

Abbiamo raccolto, nella gallery in basso, alcune sue splendide illustrazioni. Buona visione!

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.